Anderson East - Madelyn

Publié le 17-10-2021

de Gianni Giletti

Lui mi squaglia, voce sempre speciale, lo metto spesso perché mi convince sempre la canzone che canta, principalmente a causa di lui.
Detto questo, brano normale, se non ci fosse Anderson, ma comunque mette simpatia. 
Toni bassi, delicati, rilassati, coriste extrasize che non guastano mai, bravissime, bella l’idea di mettere insieme tromba e flauto, basso anni 70, un po‘ fuori posto, vista la canzone, ma che comunque non sfigura, chitarra che gioca, tastierista con i rasta che fa strani suoni…
Alla fine, la porta a casa con molta classe.
Slowly.

Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.

Ce site utilise des cookies. Si tu continues ta navigation tu consens à leur utilisation. Clique ici pour plus de détails

Ok